Coscienza Sociale

Ciò che ci segna ci insegna

Pedagogia

Pedagogia da vivere

Molte cose che noi utilizziamo nell’educazione dei nostri figli/alunni, erroneamente crediamo che possano essere dei valori, ma sono solo delle cose inutili che crediamo possano servire.

“Oltre le discipline”. Tecnica innovativa per l’apprendimento scolastico

Una didattica per abilità cognitive che culmina in un orientamento formativo trasversale a tutte le UdA con una forte attenzione alla costruzione del sé professionale e dell’autoaffermazione personale.

Vivere le relazioni con Amore

Indirizzare le energie per costruire le relazioni alimentandole con l’Amore, poiché ogni relazione va coltivata come un fiore, se non si annaffia, prima o poi appassisce.

Corso di Inglese e Spagnolo per bimbi dai 3 ai 10 anni

Corso di Marketing e Comunicazione per l’orientamento al lavoro

A cura della dott.ssa Valeria Della Porta, Pedagogista e Recruiter esperta in Marketing e Comunicazione per l’orientamento al lavoro. Iscrizioni online

Apprendimento autonomo e Tutoring: Come si fa?

Il lavoro autonomo prevede un’organizzazione oraria che concede agli studenti uno spazio individuale per affinare la capacità di studio e di approfondimento. Per questa attività, lo studente è affiancato da un tutor che può essere un docente (che non valuta, ma diventa ‘l’amico grande’) o un compagno che lo aiuta lavorando a stretto contatto con lui.

Educatori e Pedagogisti riconosciuti dalla Legge: la rivoluzione sociale parte dal basso.

Una normativa, quella approvata oggi, che ha la funzione di migliorare i servizi educativi, a tutela degli utenti. Per questo tutta la comunità sociale ringrazia per questo primo passo verso un Paese civile. I 200.000 Educatori e Pedagogisti sanno chi ha combattuto per l’approvazione della legge e chi invece ci ha ostacolato fino all’ultimo secondo, rimanendo dalla parte delle Lobbies professionali già consolidate da anni nel nostro Paese.

Apprendimento differenziato: scuola senza zaini e con tavoli di lavoro

L’attività in classe si organizza per “tavoli di lavoro”, con compiti diversi, a rotazione.
L’ambiente formativo è pensato e progettato per svolgere contemporaneamente attività diverse con l’obiettivo di promuovere un processo di apprendimento basato su esperienza, interdisciplinarietà e ricerca. L’insegnante accoglie le differenze, promuovere le potenzialità riconosce i talenti, personalizza la proposta formativa e valorizza il lavoro della comunità, rendendo ogni alunno protagonista del proprio curriculo.

Radio Immaginaria, la radio degli adolescenti sarà Sabato 16 a Caserta

Radioimmaginaria è la radio degli adolescenti, primo network in Europa condotto da ragazzi dagli 11 ai 17 anni ed è una community composta da circa 300 ragazzi da tutta l’Italia ed Europa. All’interno della radio i ragazzi si esprimono liberamente senza essere “censurati” dagli adulti, è una radio che parla di tematiche affrontate dal punto di vista delle nuove generazioni.

© 2020 Coscienza Sociale — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑