Ieri il meet-up “Amici di Beppe Grillo” di Casagiove ha invitato il Consigliere Regionale Campano Luigi Cirillo, esponente del M5S, per spiegare ai cittadini il ruolo del garante dei disabili e delle problematiche relative alla sua nomina.
Benchè il Consiglio Regionale Campano abbia votato ad unanimità (M5S insieme al PD con l’astensione di FI) l’istituzione di questa figura nel Settembre 2017, ad oggi continua a rinviare la sua nomina per motivi non dichiarati.
Lo stesso Cirillo durante l’ultima seduta del Consiglio ha chiesto e ottenuto la parola per ben 5 volte, chiedendo ai Consiglieri del PD il motivo per cui continuassero a rinviare l’elezione del garante, ma senza ricevere nessuna risposta in merito.

Anche io mi associo all’amico Amando Celentano, attivista del meet-up casagiovese che ha affermato di essere rimasto impressionato dalla grinta e dalla passione che il Cosigliere Cirillo mette nella tematica sociale. Siamo fieri di avere un rappresentante in Regione che nonostante la sua giovane età dimostri una sensibilità tale da prendersi cura di tale disagio sociale.

Il video che segue, spiega chiaramente il ruolo dei Garante dei disabili e le dinamiche verificatesi in questi scandalosi 9 mesi intercorsi tra l’approvazione della legge e la nomina, ancora mancante, di un’istituzione così importante, a scapito dei disabili campani e delle loro famiglie.